Fine della conversazione in chat

martedì 1 marzo 2016

Zuppa Pho Vietnamita low carb ricetta


Ieri, al ritorno dalla mia solita passeggiata, mi sono fiondata in cucina. Avevo bisogno di qualche cosa che mi scaldasse ossa e midollo..un freddooo.
Avevo giá preparato un brodo base per una zuppa Vietnamita, ma non avevo  gli spaghetti di riso, e poi volevo qualcosa di low carb.

Zuppa Pho ga low carb

Così mi sono inventata questa falsa Pho ga (di pollo, Pho po quando si usa il manzo) e vi assicuro era una delizia.




Una di quelle pietanze che non solo ti scaldano il corpo ma anche lo spirito.
Premetto: quella che segue non è la vera ricetta della Pho zuppa, ma solo una versione riveduta, semplice, veloce e comunque buona.


INGREDIENTI Zuppa Pho Vietnamita, a modo mio, per 4 persone:

2 ossi di manzo carnosi
1/2 pollo o 2 sottocosce
1 petto di pollo
2 stanghe di sedano
1 cipolla media
1 foglia di alloro
2 capsule di cardamomo Bio
1 anice stellata Bio
1 capsula chiodo garofano Bio
1 pezzettino di cannella ( minimo e facoltativo)
1 fetta di zenzero ( 2 cm.)
2 litri acqua
Per guarnire coriandolo e cipollotto.
2 Porri.
Sale q.b.
1 lime

PROCEDIMENTO

In una pentola profonda, assieme a due litri d'acqua, porto ad ebollizione i due ossi di manzo.
Nel frattempo preparo il pollo privandolo della pelle e lavandolo.
Non appena  nell'acqua  inizia a formarsi la schiuma in superficie, spengo, tolgo le ossa e butto l'acqua.
In questo modo si otterrà un brodo limpido.
Preparo un'altra pentola con acqua fresca 2,5 lt, aggiungo le spezie, le verdure e aromi, compresa la cipolla privata della buccia e il sedano accuratamente lavato.
Infine aggiungo il pollo e le ossa.
Un brodo così preparato, con tutti gli ingredienti e la carne in acqua fredda, è ricco di proteine, ma la carne non sará più molto nutriente.

Faccio cuocere a fiamma bassa con pentola coperta.
Procedo la cottura per 1 ora.
Insaporisco con il sale a piacere.
Spengo la fiamma e lascio riposare.
Dopo filtro il brodo eliminando le verdure e aromi, la carne potrà essere riutilizzata anche per delle croquette al forno, o un insalata di pollo.

Quando arriva il momento di servire, metto sul fuoco due pentolini con un litro di acqua leggermente salata.
Porto ad ebollizione.
Appena l'acqua bolle in una pentola faccio scottare appena il petto di pollo.
Dopodiché in un tagliere e con un coltello affilato, ricavo delle fettine sottilissime.
Il pollo all'interno deve risultare ancora crudo, e la cottura finirá una volta messo nelle ciotole con il brodo bollente.

Precedentemente ho privato i porri della parte verde, li ho diviso a metá per la lunghezza, e sempre in lunghezza ho ricavato delle striscioline come tagliatelle. Le lavo in un colino sotto acqua corrente.

Scolo divido nelle ciotole, verso il brodo, filtrandolo con un colino, e insaporisco con foglie di coriandolo e cipollotto ( la parte bianca) tagliato a striscioline. A tavola dispongo una ciotola con del lime tagliato a spicchi. Poche gocce a piacere danno una nota in più alla zuppa.
Consiglio per ottimizzare i tempi di preparare il brodo la sera precedente.

Se avete poco tempo, e la zuppa è solo per voi, saltate il passaggio del petto di pollo, e utilizzate la carne precedentemente usata per il brodo.
La versione originale prevede altri ingredienti quale zucchero, salsa di pesce e molte più spezie.
Io l'ho riveduta per renderla meno calorica e più leggera nel sapore.


Zuppa Pho Po con tagliatelle riso




Per gli amanti della zuppa Pho originale, vi rinvio ad un link che ho trovato molto interessante.
Zuppa Pho
Ciao a presto.
E ricordatevi che si può mangiare bene e con gusto anche con una dieta povera di carboidrati. Ricettario consigliato
Low Carb


Nessun commento:

Posta un commento