Fine della conversazione in chat

lunedì 18 marzo 2013

Autoshiatsu per depurare il fegato

Esercizio Shiatsu depurazione fegato


Mia sorella mi ha chiesto consigli per depurare il fegato, più specificamente un esercizio Shiatsu che andasse ad incrementare la sua cura depurativa primaverile, ma da riprendere anche in autunno.
Le sue richieste sono sempre improvvise e fuori dagli schemi.
" Per colpa di quello schifo di pastiglie che devo prendere, gli antibiotici per i denti, tutte le tossine e le scorie hanno deciso di organizzare un Rave Party NoStop nel mio organismo, - questo il messaggio che ho ricevuto -

Sto facendo incetta di frutta e verdura, zenzero e ortica, e litri di Yogi tea detox.
Mandami un esercizio semplice che mi aiuti a pulire il fegato".

Richiesta adeguata, specie in questo periodo dell' anno, per prepararci ad un cambio di stagione, ed eliminare le scorie accumulate durante l' inverno.
Ho un esercizio, adatto alle esigenze di mia sorella, ma ottimo per chiunque sia in sintonia con questo desiderio di..pulizie primaverili dell' organismo.
L ' altro giorno con alcune amiche in palestra abbiamo scattato delle foto, tanto per rendere la spiegazione ancora più semplice.
Come sempre vi aiuterá un atteggiamento positivo e ponete attenzione alla respirazione.
Sono ripetitiva in merito, ma credetemi é importantissima.
Un po' come far benzina e dimenticarsi di cambiare l' olio periodicamente.
Procediamo.
L' esercizio che vi vado a descrivere quindi é una pratica Chi Gung per la depurazione del fegato.
Le gambe come vedete in foto sono divaricate, e dovete avere la sensazione di essere ben radicate a terra.
Piegate poi le gambe, braccia tese e pugni chiusi.
Mentre inspirate vi sollevate sulle gambe , portate su le braccia i gomiti piegati verso l' esterno, pugni sempre chiusi.


Con forza espirando spingo giù le braccia, piegando nuovamente le ginocchia.
A questo punto faccio una rotazione completa con entrambi i polsi mantenendo la stessa posizione, mani aperte come se volessi afferrare tutta l' energia.
Richiudo le mani a pugno.
Ripeto tutta la sequenza per otto volte.
Come ho anticipato all' inizio, questi esercizi si rifanno a discipline antiche, che aiutano a ritrovare un equilibro interno, e una nuova forza ed energia ai nostri organi.
Non sostituiscono una cura medica.
Un saluto Stefania

Per una cura Detox a fondo vi consiglio:



Desmodio in Polvere

7 commenti:

  1. ottimo consiglio... anche le mie pastiglie non scherzano mica... però sono tossiche per i reni, c'è mica qualcosa di più specifico oltre a bere molto?
    monica c.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, scusa ma Stefania ha problemi nel commentare. Mi ha deto di riferirti che a breve posterá altri esercizi e consigli per aiutare la funzione renale. Hai visto esercizio per reni scarichi??

      Elimina
  2. Siamo tutti più o meno intossicati e questi esercizi dovrebbero entrare a pieno titolo nella nostra routine quotidiana, insieme ad una sana alimentazione...e tante, tante, tante altre cose.
    ce la possiamo fare!
    Intanto ho condiviso sia nella mia pagina Facebook, che in quella Google Plus

    RispondiElimina
  3. Grazie Letizia hai chiarito perfettamente il concetto. Ti ringrazio da parte mia e di Stefania

    RispondiElimina

  4. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta come follower se ti va passa anche da me
    a presto ciao

    http://nailartpassopasso.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Molto interessante questo post! Anche mia mamma fa shiatsu e le porta grandi benefici!

    NUOVO GIVEAWAY: Vinci un paio di occhiali per te o un amico/a
    Perchè non partecipi? Ci saranno ben 7 vincitori! Ti aspetto :)

    RispondiElimina