Fine della conversazione in chat

giovedì 24 marzo 2016

Praline energetiche di albicocche


Una soluzione alternativa al cioccolato per spezzare la fame o per placare gli attacchi di voglia di dolce, l'ho trovata in queste praline super energetiche e vitaminiche.




La si può considerare una ricetta raw food, che utilizza solo prodotti vegetali e crudi.
È anche un modo per far mangiare ai bambini la frutta, anche se secca.
La presenza poi di noci etc. garantisce un giusto apporto di Omega3.

Esistono tantissime varianti.
Oggi vi propongo questa ricetta con le albicocche secche, perché avevo queste a casa della Rapunzel.
Potete comunque utilizzare datteri, more mirtilli, cocco in scaglie..insomma vi potete sbizzarrire.


Albicocche Bio Rapunzel


Questa versione come dicevo, è molto energetica, ed è adatta anche come spuntino dopo una sessione sportiva.
Io ne ho preparate anche per Pasqua, in alternativa ai soliti ovetti di cioccolato da regalare agli amici.
I prodotti Bio Rapunzel li potete trovare qui

Occorrente:
25 g Noci
50 gDatteri secchi
25 g Fichi secchi
50 gUva sultanina
25 gAlbicocche secche
25 gMandorle
25 gAnacardi
25 gFiocchi di Avena
Tempo: circa 12 minuti, difficoltá: facile Calorie p.p. 45 Kcal

Dovreste ricavare circa 10 praline:

In un mixer inserite tutti gli ingredienti, e lavorate fino a che non si riducono in poltiglia.
versate il composto in una spianatoia e lavorate formando delle piccole palline della stessa dimensione. Meglio se avete le mani umide così non si attacca alle dita.
Volendo per rifinirle, potete rotolarle su delle scaglie di cocco o di mandorla.
Si conservano in frigo fino ad una settimana.
Io li ho confezionati dentro a dei sacchettini per alimenti, e li ho regalati.
Hanno fatto una bellissima figura.
Una mia amica le ha persino proposte come dessert durante una sua cena,
Foto sotto.




Per chi invece è pigro, consiglio queste Bio praline di Goodme, Superfood, Smoothie Pulver und Tees | goodme, una ditta tedesca che fornisce solo alimenti Bio legati alla nutrizione salutare.
Mi sono arrivate giusto alcuni giorni fa. Ne ho prese in due formulazioni. Buonissime.


Spero avrete trovato questa idea interessante, vi do appuntamento alla prossima.




Nessun commento:

Posta un commento

Ad