Fine della conversazione in chat

domenica 2 dicembre 2012

Propriertá della soja, Isoflavoni e menopausa

Inserire o incrementare l´uso della Soja e dei suoi derivati nella nostra alimentazione, é una sana abitudine.
Per le sue molteplici proprietà é un ottimo sostituto della carne e del latte di vaccino, importante quindi per chi ha problemi di intolleranza ai latticini.
Attualmente nel mercato esistono preparati atti a soddisfare tutti i palati.
Io preferisco acquistarli nei negozi di prodotti biologici. Li uso da anni e mi diverto ad inventare ricette nuove, per me e per gli amici.
Ovviamente i vegetariani conoscono già l´importanza di questa pianta.
Latte di Soja al naturale o aromatizzato, Tofu ( versatile in cucina), germogli da usare crudi o cotti, salse di soja, yoghurt, budini etc.
Sapete cosa contengono 100 gr. di Soja? Per me é stata una grande sorpresa leggerlo.
Vi elenco elementi in 100 gr.:
Grassi insaturi (18 gr.) per lo più Omega3 e Omega6, niente colesterolo.
Magnesio ( 245mg.) per rafforzare muscoli e funzioni nervose
Vitamina E (1,5 mg.) la vitamine per ricostruire le cellule e rinforzare la circolazione venosa
Fibre (15 g.) utili per la regolazione dell´intestino
Vitamina B2  ( 520 µg.) importante anche per il metabolismo lento.
Vitamina B1 (1mg.), per la formazione dei muscoli, sistema nervoso e dei muscoli del cuore.
Calcio (255mg.) importante elemento per la solidificazione di ossa e denti
Ferro (8,6 mg.) elemento importante per la formazione del sangue
Isoflavoni (250 mg.) anche chiamati Fitoestrogeni, ormoni naturali utili in pre e meno pausa.
Importanti anche per la prevenzione dei tumori del seno.
Potassio (1,7 gr.) elemento minerale importante per il trattenimento dei liquidi, e per la muscolatura.
Acido Folico (230 µg.) importante per la formazione dei globuli rossi
Proteine (33 gr.) importantissimo per la muscolatura e la struttura ossea.
Un alto contenuto se si considera che in 100 gr. di carne ne troviamo spesso solo 20 gr.,
e che una persona adulta del peso di 70 kg. per esempio necessita giornalmente di 70 gr. di proteine ( un grammo per chilo).
Nella Soja sono contenuti inoltre tutti i principali Amminoacidi per il fabbisogno giornaliero.
Una vera fonte alimentare completa, sana ed anche di piacevole sapore.
Cercando poi maggiori informazioni sugli Isoflavoni, e le proprietà della Soja, ho trovato un articolo molto interessante sul sito della Fondazione Umberto Veronesi.
L´argomento trattato mi interessa molto, perché da quattro anni sono in menopausa, e mi é  stato consigliato anche l´utilizzo di integratori contro le famose "caldane", ovvero fastidiosissime vampate di calore.
Ma cosa sono gli Isoflavoni ? Sono fitormoni di origine naturale il più vicini agli ormoni femminili, che con l´avvicinarsi della Menopausa e durante, diminuiscono radicalmente.
Gli scompensi per la donna in questo periodo sono molteplici, come il rallentamento del metabolismo, con conseguente accumulo di strati adiposi nei fianchi, braccia e pancia.
Altro rischio é l´ostioporosi, una notevole riduzione dello spessore osseo.
Molto negativi gli effetti a carico degli sbalzi di umore, e in alcuni casi aumento di sindromi depressive.
Tutti fattori che nel passato hanno limitato la vita della donna in questa particolare fase della sua vita.
Attualmente la medicina ha fatto passi da gigante in merito, e con una alimentazione adeguata, una vita sana, attività motoria quotidiana, e anche alcuni integratori naturali, si può pensare alla menopausa con maggiore serenità.
Ma la cosa più importante resta la prevenzione, in questo caso , modificando certe abitudini di vita prima dei 40 anni.
Una di queste appunto é mangiare molta frutta e verdura e Soja.
Vi proporró periodicamente ricette gustose e sfiziose.
Per chi invece volesse approfondire l´argomento, ecco i link che ho trovato :

Fondazione Umberto Veronesi e Menopausa
http://www.fondazioneveronesi.it/la-tua-salute/alimentazione/isoflavoni-inefficaci-in-menopausa/2630

Menopausa e Metabolismo rallentato
http://obiettivobenessere.tgcom24.it/wpmu/2010/10/12/il-tuo-metabolismo-sta-rallentando-usa-gli-isoflavoni-della-soia/

4 commenti:

  1. .... no . ma daiiiiii ti ho scoperto finalmente!!!!!!!!!! oggi mi leggo tuttooooo ma che meraviglia il tuo blog!!!!!!!
    fantastico ..
    mi sono aggregata ai tuoi lettori fissi.!
    ora lo giro anche alle mie conoscenze....!
    brava
    buon lunedì
    tizi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana, grazie a te della lettura, e grazie per i complimenti.

      Elimina
  2. a me la soia l'hanno sconsigliata per la tiroide. che ne pensi della cimicifuga?
    monica c.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tiroide che p..Io e mia sorella facciamo controlli periodici perché anche nostra madre ha problemi. vado ad informarmi sulla cimicifuga, grazie

      Elimina