Fine della conversazione in chat

venerdì 26 ottobre 2012

Andare oltre, Sam Baker

Sam Baker, foto
Cosa vuol dire andare oltre ? Come si fa ad andare oltre ?
Superando gli ostacoli, rialzandosi in piedi, elaborando i lutti, chiedendo scusa ?
Il nostro é un cammino fatto di ostacoli, imprevisti, incertezze .
È un dato di fatto ! Ma questo non ci esime dal movimento, da una crescita continua, anche e purtroppo nella sofferenza .
Parole, parole, parole .
Facile parlare per gli altri, facile dare consigli.
Ed é vero , ognuno conosce il proprio vissuto , spesso lo usa come cappa, o come scusa per non andare..oltre.
Vi assicuro comunque che ce ne é per tutti, nessuno esente .
L´unica differenza é che qualcuno reagisce, o almeno ci prova , qualcun altro neanche quello .
Poi ci sono persone speciali , che ci danno una piccola, immensa lezione di vita .
Grazie a loro , ci rendiamo conto magari che a confronto, la nostra vita é acqua che scorre .
Per questo stasera voglio raccontarvi la storia di un giovane , che all´etá di 17 anni , può ,grazie a un regalo dei genitori, realizzare un suo sogno : andare a visitare il Perù, le rovine di Machu picchu e la Cordigliera delle Ande .
Sul treno che lo conduce verso le mete tanto agognate, incontra, però, un nemico : il destino avverso.
Una bomba, disposta da alcuni terroristi, fa esplodere parte del treno, e la cabina in cui viaggia assieme ad una famiglia tedesca, viene coinvolto.
Il giovane seduto al suo fianco trova la morte in quel viaggio. Sam, questo é il nome del protagonista, sopravvive, ma a caro prezzo .
I suoi arti superiori, la testa, sono profondamente lesi dall´esplosione.
Operato d´urgenza, non riescono a salvare due dita della mano.
Operazioni su operazioni.
Deve recuperare l ´uso della parola e dei movimenti.
Anni di ospedali. Un incubo per un giovane che inseguiva un sogno, una meta.
Un limite per un ragazzo che amava suonare la chitarra.
Ma lui non si arrende. Riprende a camminare, gradualmente a parlare.
Impara a suonare la chitarra con la mano sinistra.
Riesce persino a comporre canzoni , nonostante la parte lesa del suo cervello sia proprio quella della creatività.
Oggi Sam Baker  , di Austin in Texas, é un musicista famoso.
Nel 2004 é uscito il suo primo album " Mercy", stile country, una voce profonda quasi parlata.
Il brano che da il titolo all´album é intenso, solo strumentale, e le corde della chitarra riescono a farti vibrare l´anima.
Un brano contenuto nel suo secondo album si intitola : Broken fingers ( dita spezzate/rotte)

"These broken fingers                                " Queste dita rotte
Some things don’t heal                                qualcosa ancora non cicatrizzato
I can’t wake up from a dream                     non posso svegliarmi da un sogno
When the dream is real                               quando quel sogno é reale
These broken fingers                                    Queste dita rotte
I don´forget"                                                 Io non dimentico"
Credo questo voglia dire veramente riuscire ad andare oltre.
Forse la sua storia può aiutarci a ridimensionare i nostri di ostacoli, non credete?

Allego link con recensione album e video YouTube.

http://www.youtube.com/watch?v=NHu5ehmcGCY


http://www.cheapo.it/topic.asp?TOPIC_ID=1745&FORUM_ID=7&CAT_ID=2&Forum_Title=TEXAS+MUSIC+%26+AMERICANA&Topic_Title=BAKER+Sam++%28Mercy%29++%95%95%95%BD

2 commenti:

  1. una lezione di vita per tutti
    monica c.

    RispondiElimina
  2. Sono ammirata da chi riesce a rialzarsi e combattere in questo modo :-)

    RispondiElimina